Un aggiornamento a proposito degli Stati Generali della Montagna

Il 16 ottobre a Roma hanno preso il via gli Stati Generali della Montagna, inseriti all’interno del Progetto ITALIAE (cofinanziato con il Programma operativo nazionale – PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020). L’incontro, aperto dalla ministra per gli Affari Regionali e le Autonomie Erika Stefani ha visto la partecipazione di rappresentanti di istituzioni, associazioni, enti di ricerca e università maggiormente coinvolti dalla questione montana.

Sono stati attivati undici tavoli tecnici dedicati alla montagna con  l’obiettivo di “ stabilire un rapporto continuativo tra il Governo e il mondo della montagna e all’interno delle varie espressioni del mondo della montagna per unire le forze e far emergere idee e progetti”. I temi trattati dai Tavoli sono:

  • Governance della montagna,
  • Nuove frontiere del turismo,
  • Agricoltura e valorizzazione dei prodotti agroalimentari, gestione forestale e filiera del legno,
  • Innovazione sostenibile e imprese in montagna,
  • Fiscalità e premialità di montagna,
  • Cultura e scienza della montagna,
  • Sport e sicurezza in montagna,
  • Servizi e infrastrutture in montagna,
  • Territorio e biosfera della montagna,
  • Economia circolare e servizi eco-sistemici,
  • Strategie macro-regionali UE e nuova programmazione comunitaria,
  • Tavolo dei tavoli: la ricchezza della montagna.

Ancora non ci sono chiare indicazioni, sul sito del Dipartimento, rispetto alla composizione ed al funzionamento dei Tavoli, ma il Progetto CiVà è interessato a capire se e come la Provincia Autonoma di Trento (e le diverse realtà che qui si occupano di montagna) è coinvolta in questo lavoro di analisi e di proposta. Un lavoro che, nelle intenzioni degli organizzatori, dovrebbe avere un primo esito pubblico in occasione della Giornata internazionale della Montagna, il prossimo 11 dicembre.

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *