Verso il Libro Bianco della montagna

Abbiamo segnalato nei giorni scorsi la proposta della Ministra Stefani di organizzare gli Stati generali della montagna grazie alla quale anche il Trentino potrebbe riattivare una propria riflessione complessiva e approfondita sulla condizione delle nostre montagne e delle comunità che le abitano. Vorremmo ora mettere a disposizione del dibattito un pregevole lavoro, realizzato dall’Unione Artigiani e piccola industria di Belluno nel 2012: un Libro Bianco della montagna veneta che in 152 pagine analizza le condizioni giuridiche, sociali, economiche e demografiche del territorio alpino regionale. E che propone azioni e misure per un adeguato sviluppo dei territori montani regionali. Potremmo ben utilizzarlo per tratteggiare i possibili contenuti di un’analisi analoga da sviluppare in Trentino, magari con l’indispensabile supporto delle categorie economiche oltre che delle istituzioni e delle associazioni che in montagna e per la montagna lavorano.

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *