Home

Il progetto Città-Valli (Ci-Và) è un tentativo di dare forma e sostanza al dibattito sul rapporto tra centro e periferia nei contesti montani. La sua casa è la Provincia Autonoma di Trento, ma le sue porte e il suo sguardo sono aperti all’intero arco alpino, agli Appennini e – perché no? – a chiunque appoggi la sua esistenza alle cosiddette “terre alte”.

Il progetto è stato ideato negli ultimi mesi del 2015 dalla consigliera provinciale Donata Borgonovo Re ed è stato sostenuto, fino all’ottobre 2018, dal Gruppo Consiliare del Partito Democratico del Trentino. Ora Progetto CiVà diventerà un’Associazione culturale, di studio e di ricerca, per proseguire il suo percorso a servizio di un futuro sostenibile per le comunità che vivono abbracciate alle montagne.

______________________________________________________________

Citazione del mese – Gennaio 2019

Per risolvere il problema della montagna non vi è altro mezzo che quello di aiutarla a crearsi una nuova economia; una economia che le acconsenta un tenore di vita non troppo diverso da quello del resto dell’Italia; che le permetta di non dilapidare ulteriormente il suo patrimonio di terra e soprattutto  di cessare di essere causa di quel disordine idrogeologico che tanti mali porta al paese”.

(Michele Gortani 1909 in O. Gaspari (a cura di), La causa montana- Michele Gortani geologo, costituente, senatore, Club Alpino Italiano 2017, 32)